E-DISTRIBUZIONE

Remotizzazione delle attività di collaudo materiali e ispezioni ai fornitori

Con circa 73 milioni di clienti nel mondo, e-distribuzione è una delle più grandi società a livello globale nel settore della distribuzione e misura dell’energia elettrica.

INFORMAZIONI CHIAVE
Settore
Energy & Utility
Area geografica
Global
Website
e-distribuzione.it
Tecnici coinvolti
100-500

ESIGENZE DEL CLIENTE

Remotizzazione dei controlli qualità e dei collaudi

Ogni anno l’azienda effettua numerosi collaudi sui materiali in oltre 700 impianti, al fine di garantirne la qualità. Gran parte di essi richiede la presenza fisica di un supervisore sul posto, con conseguenti inefficienze in termini di costi di trasferta, dispendio di tempo e gestione di un numero limitato di risorse a fronte di una gran mole di collaudi, spesso in luoghi geograficamente distanti tra di loro. Per questo motivo, il cliente era alla ricerca di una soluzione che consentisse di effettuare da remoto le operazioni di collaudo e di verifica della qualità sui materiali.


LA NOSTRA SOLUZIONE

SPACE1, il prodotto per una collaborazione avanzata

Per rendere più efficienti l’esecuzione e la supervisione delle circa 11.000 operazioni di collaudo effettuate ogni anno, Enel ha scelto SPACE1, grazie al quale è possibile remotizzare le attività di controllo della qualità dei materiali attraverso la Realtà Aumentata. L’introduzione di questa tecnologia ha consentito di eseguire attività quali collaudi di accettazione in fabbrica, audit di processo produttivo e training del personale, mediante dispositivi wearable o tablet.


BENEFICI

La stessa efficacia nei collaudi, con minori costi e più produttività

+52% produttività: 5.700/11.000 collaudi supervisionati da remoto ogni anno

Migliore impiego della forza lavoro: 1.980 giorni/uomo risparmiati ogni anno

950 trasferte effettuate in meno ogni anno, con conseguente riduzione dei costi

Mantenimento dell’efficacia rispetto ai collaudi effettuati in presenza

+35% supervisioni di collaudo effettuate sui materiali a medio e basso rischio

-15% in termini di tempo impiegato per completare la singola attività di collaudo