Geocall WFM 8.2 si arricchisce di nuove funzionalità

Evolvono ulteriormente schedulazione, integrazione, interfaccia utente e infrastruttura.

10 Luglio 2017 – I continui investimenti in ricerca e sviluppo, hanno consentito a Geocall WFM di fare un ulteriore salto di qualità in termini di efficienza e di performance, rendendolo ancora più capace di rispondere alle molteplici necessità che il mercato del Field Service e i clienti richiedono.

La release 8.2 rende disponibili nuove funzionalità per la schedulazione e ulteriori integrazioni standard, oltre a migliorare la user experience e l’infrastruttura di base.

Nel dettaglio, le novità introdotte in quest’ultima versione includono:

  • Nuove funzionalità per il modulo di schedulazione
  • Utilizzo di differenti profili di traffico e di velocità che sfruttano dati storici
  • Evoluzioni nella gestione dell'affidamento lavori a risorse/fornitori esterni
  • Gestione delle squadre che tiene in considerazione i punti di partenza e di arrivo degli operatori
  • Possibilità di ridefinire le squadre durante il turno o la giornata lavorativa
  • Possibilità di pianificare le attività in aree ristrette e con un numero di squadre sul campo particolarmente elevato (ad esempio, nel caso di campagne massive in aree metropolitane)
  • Integrazione standard con Esri Mobile SDK
  • Integrazione standard del modulo di Realtà Aumentata con Esri ArcGIS
  • Miglioramento dell’interfaccia utente e della user experience
  • Perfezionamento dell’infrastruttura per incrementare le performance Cloud
Share this entry